Frag Fest - How To

1
In seguito ai feedback ricevuti e a numerose discussioni interne si è deciso di effettuare dei cambi che verranno testati stasera per quanto concerne l’ambito PvP.

Le seguenti modifiche verranno testate durante eventi come quello di stasera, il ‘Frag fest’, con cui verranno valutati i numeri ottenuti internamente e i feedback dei player. Il ‘Frag fest’ sono delle sessioni dalla durata variabile in base a vari fattori (disponibilita’ GM, disponibilta’ player, andamento evento, etc) in cui sara’ possibile cambiare liberamente il template del pg in modo tale da provare i cambiamenti applicati al singolo evento.

L’intenzione generale, non limitata a queste modifiche, è quella di aumentare di più la trasparenza sulle scelte effettuate. In poche parole il piano è di affiancare ai ‘change log’ anche le motivazioni che ci hanno spinto a fare questa o quella modifica, in modo da evidenziare le ragioni in base a numeri e idee.

Ci stiamo inoltre adoperando per avere un sistema di log più elaborato e chiaro in modo da poterci presentare a voi con più numeri e variabili che possano aiutare la discussione sui vari punti di conflitto costruttivo ed educato. Una prima versione sarà già pronte questa sera cosi da poter già fare le prime valutazioni. Considerate che non è detto che tutti i dati vengano condivisi perché potrebbero evincersi cose/logiche che è meglio rimangano nascoste.

Allo stesso tempo vorremmo chiedere ai player di continuare a dare feedback in base alle esperienze reali dell’evento e dei giorni a seguire. Ci piacerebbe una virata verso toni più diffusamente chiari e pacati. I toni aspri, le offese e gli ultimatum sono poco costruttivi.

Come anticipato, nel momento in cui queste modifiche verranno introdotte, nell’ambito del ‘Frag fest’ verrà data la possibilità ai player di cambiare liberamente il template in modo tale da non associare nessuna sofferenza di farming di punti esperienza per adattarsi alle modifiche. Infatti tramite il .vs troverete ticket dell’esperienza ed equip di ogni genere gratuitamente con la flag “Frag Fest” o “Gods Vendor”.

Finito il Frag fest si tornerà al save precedente all’evento in modo tale da poter testare più a lungo le modifiche apportate, senza stravolgere il gioco.

L’idea è quella di avere una serie di eventi di questo tipo per avere cicli più rapidi di test-feedback-modifiche in modo tale da trovare la quadra sul PvP in modo più snello e veloce.
A questo primo round le modifiche sono le seguenti:

Modifiche mago:
- Il cast delle magie di primo circolo non richiede lo stop (sono castate in corsa)
La modifica si spiega da se. In poche parole vogliamo mantenere l’In Mani in corsa.
- L’uso della cast bar non è più opzionale.
- il reflect avrà un cooldown maggiore perché vogliamo dargli una priorità differente
- La cast bar, graficamente, è ora un contatore alla rovescia.
- Il cast del mago avrà sulle spell una variabilità di + o - 500 ms rispetto ai tempi di cast base. (varianza 1s).
- Il range di cast è ora fisso a 14 tile.
Con queste modifiche si vuole provare ad abolire le macro del cast perfetto fatta con tools esterni. Con l’introduzione di questa varianza vogliamo forzare il mago a basarsi sulla cast bar. E’ sicuramente una modifica non da poco, ma vogliamo valutare questa soluzione per cercare di portare ad avere tutti i maghi sullo stesso piano senza poter contare su macro esterne. I nostri scripter, stanno lavorando su molte cose contemporaneamente, compresa la possibilità di disattivare in altri modi che non vanno ad influenzare il gioco quello che noi stiamo definendo “Cheat”.
Nota bene, con l’avvento di questa soluzione, ci rendiamo più aperti a eventuali modifiche sui danni che il mago può infierire con i cast. L’idea è quella di creare un ambiente più dinamico dove poter inserire modifiche di bilanciamenti più frequente di come è stato fatto.


Modifiche archer:
- La frecciata dell’archer non leva più il reflect.
A seguito delle numerose richieste leviamo questa possibilità. Momentaneamente non ci saranno abilità sostitutive ma stiamo valutando l’effetto idoneo.

Modifiche generali
- Introdotto il sistema di ‘staggering’ del danno in generale su tutti i danni.
E’ un sistema da testare approfonditamente che cerca di annullare la morte istantanea dovuta alla coordinazione di più colpi nello stesso momento. Quello che prima avveniva sul flamestrike solo, ora avverrà con tutti i danni del gioco.
Quindi il danno che viene preso in pochissimo tempo viene diluito. Ovviamente è necessario trovare la quadra del valore massimo da staggerare, per questo serve il vostro supporto.


In generale vorremmo anche evidenziare che, per quanto Ultima Online abbia avuto su ogni shard del passato delle peculiarità, il gameplay che vuole essere implementato su UoMars è, per quanto possibile, funzionale e non teorico/gdr. E non vuole essere una copia di un qualcosa con cui non se ne condivide l’idea.

Se per rendere il game perfettamente bilanciato occorrerà implementare spell magiche che fanno danno fisico, danni fisici con frazione magica e mistica, archer che sparano colpi alla Roberto Carlos attraverso la vegetazione fissa… lo faremo.

Ad ogni feedback vi chiediamo di associare delle ragioni concrete di dinamiche PvP che hanno effetti spropositati o insufficienti, non limitiamoci a dire che non si è mai visto l’effetto X senza la skill Y o via dicendo.
E’ un mondo fantasy, per trovare la ragione gdr ci vuole molto meno che a trovare il valore giusto per rendere il tutto bilanciato.
Immagine
cron